15230549_230930097338755_9045038204347245063_n

GARA 2: BULLDOG FUORI DAI PLAY-OFF, MA SONO SOLO APPLAUSI

PLAY-OFF PER LA SERIE B
GARA 2 DEI QUARTI DI FINALE
Si chiude con l’”onore delle armi” la stagione 2016/2017 delle Bulldog nel campionato di Serie C dopo la sconfitta di “misura” in Gara 2 dei Play-Off per la Serie B con la favorita Fortitudo Brescia (54-61).
Infatti le ragazze dei coach Fabrizio Molteni e Luca Linari sono uscite tra gli applausi del numeroso pubblico presente, circa 200 gli spettatori assiepati nella palestra di via Enrico Toti, al termine di un match giocato ad alto livello e con la giusta mentalità che ha visto le nero-arancio chiudere sul +4 sulla “sirena dell’intervallo (8-8 al 10°; 22-18 al 20°), subire nella terza frazione il ritorno delle “fisicate” ospiti (35-40 al 30°), riuscire a “rimettersi in carreggiata” nei successivi sette minuti (54-52 al 37°) e infine perdere solo sugli ultimi possessi dove è emersa la classe e la “gestione in cabina di regia” del play avversario Frusca (54-61 al 40°).
Tra le singole l’MVP è risultata la guardia Carlotta Falcone (11 punti, 4/4 da due, 1/2 da tre, 3 rimbalzi, 5 palle recuperate, 1 stoppata data in 23 minuti giocati), alla miglior prova stagionale, ben assistita dal quartetto Gaia Cassani (2 punti, 1/9 da due, 7 falli subiti, 4 rimbalzi, 1 assist in 31 minuti giocati)-Elena Albizzati (12 punti, 1/3 da due, 3/7 da tre, 3 falli subiti, 3 rimbalzi in 31 minuti giocati)-Arianna Caniati (12 punti, 2/9 da due, 2/3 da tre, 4 falli subiti, 6 rimbalzi, 1 palla recuperata, 6 palle perse, 3 stoppate date in 37 minuti giocati)-Ilaria Zinghini (13 punti, 5/6 ai liberi, 4/13 da due, 6 falli subiti, 10 rimbalzi, 2 palle recuperate, 6 palle perse in 37 minuti giocati)
; sufficiente l’apporto del volitivo terzetto Martina Fusi (1 palla recuperata, 3 palle perse in 12 minuti giocati)-Monica Guidoni (9 minuti giocati)-Miriam Giuliano (4 punti, 2/5 da due, 2 rimbalzi, 1 palla recuperata, 2 palle perse in 19 minuti giocati).
Ora per la società del Presidente Salvatore Laguardia è “tempo di bilanci” e valutazioni sul roster e sul’ampliamento della struttura societaria da impostare in vista della prossima annata che ha come obiettivo quello di riportare le Bulldog in Serie B e accrescere i numeri e la qualità del settore giovanile con la sicurezza di partire dall’esperienza accumulata negli ultimi mesi e da una base solida.

PLAY-OFF QUARTI DI FINALE
IL TABELLINO DELLE BULLDOG IN GARA 2
Bulldog Basket Canegrate-Fortitudo Brescia: 54-61
Bulldog: Fusi, Cassani 2, Albizzati 12, Guidoni, Zinghini 13, Falcone 11, Giuliano 4, Caniati 12, Canciani ne, Contin, Turri ne. All.: Fabrizio Molteni; Vice All.: Luca Linari; Accomp.: Ettore Caniati; Dir. Addetto agli Arbitri: Luciano Bandera.

I RISULTATI DEI QUARTI DI FINALE PLAY-OFF PER LA SERIE B
Fortitudo Brescia-Bulldog Basket Canegrate: 55-42; 61-54 (2-0); Polisportiva Comense-Basket Melzo: 69-71; 45-55 (0-2); San Giorgio Mantova-Pallacanestro Gavirate: 68-37; 58-51 (2-0); S.Ambrogio Mariano Comense-Q.S.A. Milano: 46-43; 54-48 (2-0).

10620170319-0020,large.14909117962456