IMG-20170516-WA0009

LE UNDER 14 VOLANO AI QUARTI DI FINALE REGIONALI; SURCLASSATA VARESE (47-36)

PLAY-OFF: OTTAVI DI FINALE REGIONALI D’ECCELLENZA
Dopo aver chiuso il girone SILVER 2 da imbattute (16 le vittorie consecutive) le Bulldog dell’Under 14 superano anche gli ottavi di finale regionali, disputati in gara unica, sul campo della favorita Basket Varese (47-36), giunta quinta nel campionato d’elite, al termine di una partita di altissimo livello dove le ragazze di coach Luca Linari e del vice Marco Piazzola sono riuscite a esprimere tutto il proprio potenziale.
Partono infatti subito fortissimo le nero-arancio che annichiliscono le varesine con il super parziale di 15 a 0 “costruito” nei primi otto minuti che ”indirizza” l’esito del match e permette di chiudere sul +12 alla fine della prima frazione (17-5 al 10°) e sul +17 sulla “sirena” di metà partita (28-11 al 20°); nella ripresa le bosine di coach Marta Scaramelli provano a rientrate “alzando” la fisicità della contesa ma le Bulldog sono in giornata e concentrate e rispondono “colpo su colpo” pareggiando il terzo parziale (12 a 12; 40-23 al 30°) e mantenendo il vantaggio fino al quarantesimo (47-36 al 40°); dopo è solo “tempo” dei meritati festeggiamenti per aver raggiunto un risultato storico con la “punta d’orgoglio” societaria di essere l’unica formazione tra le otto “superstiti” senza avere nessuna ragazza in prestito ma tutte e 12 “Made in Canegrate”.
Tra le singole, sopra l’ottima prova generale, si distingue l’MVP Vittoria Ravasi (20 punti, 6/12 ai liberi, 7/14 da due, 4 rimbalzi, 8 palle recuperate in 36 minuti giocati); ottimo il contributo del duo di lunghe Serena Aloisi (10 punti, 5/14 da due, 7 rimbalzi in 36 minuti giocati)-Alessia Dushi (5 punti, 1/2 ai liberi, 2/6 da due, 10 rimbalzi, 1 palla recuperata in 25 minuti giocati) ben assistito dalla migliorata ala Giorgia Dallavalle (3 punti, 1/2 ai liberi, 1/3 da due, 5 rimbalzi in 14 minuti giocati); buona la prova anche del “collante” tra i ruoli esterni e interni Irene Aprile (6 punti, 3/8 ai liberi, 1/4 da tre, 1 rimbalzo, 2 assist in 36 minuti giocati) come discreta è risultata la tenuta e la prestazione della guardia-ala del 2004 Emma Colombo brava a riempire tutte le “voci” statistiche (1 punto, 10 rimbalzi, 2 palle recuperate in 25 minuti giocati); sufficiente la prova della play dell’annata 2004 Mariachiara Austero (2 punti, 1/1 da due in 11 minuti giocati) e del duo Chiara Cuni-Marika Bertin (fondamentale per il bel pressing difensivo effettuato nei dieci minuti totali giocati); infine volitive e con il “giusto atteggiamento di squadra quello mostrato nei pochi minuti di impiego dal trio Elisa Veneroni-Asia Corbella-Marta Ferrazzo.
Ora per le Bulldog del dirigente Giancarlo Aloisi l’attesa si sposta sul quarto di finale con la competitiva Brixia Brescia, nei prossimi giorni la federazione comunicherà la data del match, con la consapevolezza di aver già raggiunto un risultato straordinario, tra le prime otto formazioni d’Eccellenza nella categoria delle annate 2003 e 2004 della Lombardia, e la voglia di giocarsela fino in fondo perché sulla “carta” la sfida è “impossibile” ma questo gruppo ha già dimostrato di saper ribaltare i pronostici avversi con le squadre dei settori giovanili di Serie A1, A2 e B grazie al gran “Cuore” che lo contraddistingue.

IL TABELLINO DELLE BULLDOG
Basket Varese-Bulldog Basket Canegrate: 36-47
Bulldog: Aloisi 10, Aprile 6, Cuni, Dallavalle 3, Veneroni, Austero 2, Corbella, Dushi 5, Ravasi 20, Bertin, E. Colombo 1. All.: Luca Linari; Vice All.: Marco Piazzola; Accomp.: Giancarlo Aloisi.

RISULTATI DEGLI OTTAVI DI FINALE PLAY-OFF REGIONALI
Basket Costamasnaga-BT Crema: 99-26; Ardor Bollate-Milano Basket Stars 2004: 42-52; Brixia Brescia-Basket Carugate: 54-34; Basket Varese-Bulldog Basket Canegrate: 36-47; Pro Patria Busto A.-Colleoni Trescore Balneario: 66-35; Milano Basket Stars-BFM Milano: 54-51; GEAS Sesto San Giovanni-Baskettiamo Vittuone: 71-17; PBA Basket Lions Del Chiese-OFG Giussano: 70-60.

“GRIGLIA” QUARTI DI FINALE PLAY-OFF REGIONALI
Basket Costamasnaga-Milano Basket Stars 2004; Brixia Brescia-Bulldog Basket Canegrate; Pro Patria Busto A.-Milano Basket Stars; GEAS Sesto San Giovanni-PBA Basket Lions Del Chiese.

IMG-20161112-WA0019IMG-20161112-WA0020IMG-20161112-WA0022IMG-20161112-WA0023IMG-20170516-WA0009IMG-20170516-WA0012