MONICA GUIDONI

MERCATO: LA LUNGA MONICA GUIDONI E’ LA DECIMA BULLDOG

E’ufficiale anche la decima Bulldog per la stagione 2017/2018 com’è la riconfermata lunga dell’annata 1997 Monica Guidoni, per l’atleta milanese sarà la terza stagione consecutiva in maglia nero-arancio, che va ad allungare un reparto ali-lunghe composto dal trio Arianna Caniati-Miriam Giuliano-Silvia Mauri.
Si aggiunge così una giocatrice importante nello “scacchiere” dello staff tecnico formato dall’head coach Fabrizio Molteni e dal vice Luca Linari essendo Monica l’unica “numero cinque puro” della squadra, la migliore nel “portare” i pick & roll alle esterne e, oltre al sufficiente apporto nei punti e nelle percentuali al tiro avute nell’ultima stagione (85 punti segnati a 3.3 di media; 25 su 36 ai liberi, 69.4%; 30 su 87 da due, 34.5%), risultando estremamente concreta in molte altre voci statistiche, come si capisce dalla valutazione globale nettamente positiva (+150 totale), a partire dal differenziale positivo tra palle recuperate (18) e palle perse (13), passando alla voce rimbalzi (127 “catturati”, 4.9 di media), dove “spiccano” i 61 in fase offensiva (2.4 a partita), e nell’intimidazione nell’”area colorata” (16 stoppate date, 0.6) nei ben 383 minuti giocati (14.7 di media).
Il centro delle Bulldog si dichiara quindi “molto felice di rimanere per il terzo anno consecutivo al Basket Canegrate anche perché mi sono trovata molto bene con lo staff tecnico e le compagne nell’ultima stagione” ed è motivata per il via della prossima stagione “non vedo l’ora di ricominciare anche perché dopo i Play-Off raggiunti nell’ultima stagione sono sicura che con gli innesti di Giulia Zorzi e Silvia Mauri saremo sicuramente più competitive e quindi avremo ancora più possibilità di raggiungere il nostro obiettivo di essere promosse in Serie B”.
In poco più di un mese la società del Presidente Salvatore Laguardia e dei dirigenti Luciano Bandera, Renzo Gornati e Giancarlo Aloisi ha quindi “plasmato” una squadra molto competitiva, che conta su due elementi seniores per ogni ruolo, e con molteplici opzioni tattiche, garantite dalla versatilità di molte di loro, potendo poi contare sul sempre maggior contributo garantito dalle tante atlete in “rampa di lancio” del florido vivaio.
Al momento quindi la formazione nero-arancio è formata a livello seniores dai play Gaia Cassani e Martina Fusi; dalle guardie Elena Albizzati e Carlotta Falcone; dalle guardie-ali Ilaria Zinghini e Giulia Zorzi; dalle ali Arianna Caniati e Silvia Mauri e dai centri Miriam Giuliano e Monica Guidoni a cui si aggiungono le giovani della “cantera” Giorgia Righetti(guardia dell’annata 2000), Sara Paleari (ala-centro; 2000), Giorgia Mainini (play-guardia; 2001), Agnese Tomio (guardia-ala; 2001), Giorgia Milani (guardia-ala; 2001), Alessia Viola (play-guardia; 2002) e Martina Colombo (centro, 2002); il gruppo è fondamentalmente completo anche se la società sta comunque continuando a “sondare” il mercato in quanto, nel caso, non si lascerebbe scappare un eventuale innesto che garantisca un ulteriore salto di qualità.

20170422-0034,medium_large.1492982224deaGUIDONI (a sinistra) e FALCONE (a destra)ListenerMONICA GUIDONImonica