20170402-0014,large.1491521090

SERIE C: LE BULLDOG SI GIOCANO I PLAY-OFF CON L’OSL GARBAGNATE

Trasferta “amara” per le Bulldog sul campo della La Sportiva Sondrio dove al termine di una partita “maschia” le nero-arancio sono in “scia” delle valtellinesi solo nella prima frazione (12-12 al 10°) per poi subire la fisicità delle locali e l’eccessiva tensione che porta al -9 di metà gara (19-28 al 20°) e, senza più dare l’impressione di poter “cambiare l’inerzia” del match, fino al negativo -15 finale (27-35 al 30°; 39-54 al 40°), che annulla anche la differenza canestri positiva della gara d’andata (51-47).
Ora alle ragazze di coach Fabrizio Molteni e del vice Luca Linari per accedere alla post-season, i Play-Off con in “palio” la Serie B, serve battere nell’ultima giornata quel OSL Garbagnate Milanese (sabato 22 aprile, ore 21.15, presso la palestra in via Enrico Toti a Canegrate) che nelle ultime cinque partite ne ha vinte ben quattro ed è motivato dalla possibilità, in caso di successo, di evitare i Play-Out per non retrocedere in Promozione.
Tra le singole discreta la prova dell’ala Ilaria Zinghini (16 punti, 6/8 ai liberi, 5/10 da due, 11 falli subiti, 2 rimbalzi in 34 minuti giocati); sufficiente la lunga Monica Guidoni (6 punti, 2/4 ai liberi, 2/6 da due, 6 rimbalzi, 3 stoppate date in 18 minuti giocati); “polveri bagnate” invece per il terzetto di esterne Martina Fusi (0 su 6 al tiro dal campo, 3 falli fatti, 0 subiti, 3 rimbalzi, 1 assist in 15 minuti giocati)-Gaia Cassani (2 punti, 1/8 da due, 3 rimbalzi, 2 palle perse in 25 minuti giocati)-Elena Albizzati (5 punti, 1/3 da due, 1/4 da tre, 2 palle recuperate in 29 minuti giocati) e per il duo di giocatrici interne Miriam Giuliano (2 punti, 1/3 da due, 2 falli fatti, 0 falli subiti, 3 rimbalzi, 1 palla recuperata in 22 minuti giocati)-Arianna Caniati (0 punti, 0 su 6 al tiro dal campo, 8 rimbalzi, 1 palla persa, 2 palle recuperate, 3 stoppate date in 24 minuti giocati); tra alti e bassi e condizionata fin dall’inizio dai falli la guardia Carlotta Falcone (6 punti, 2/3 da tre, 2 rimbalzi, 5 falli fatti in 15 minuti giocati); volitive nei pochi minuti giocati infine per le “operaie” Irene Turri (0 punti, 0/1 da due, 1 rimbalzo, 1 palla persa in 6 minuti giocati), Francesca Contin (2 punti, 1/2 da due in 3 minuti giocati) e Veronica Canciani (0 punti, 0/1 da due, 2 falli fatti, 1 palla persa in 7 minuti giocati).

IL TABELLINO DELLE BULLDOG
La Sportiva Sondrio-Bulldog Basket Canegrate: 54-39
Bulldog: Fusi, Cassani 2, Albizzati 5, Guidoni 6, Zinghini 16, Falcone 6, Turri, Giuliano 2, Caniati, Canciani, Contin 2. All.: Fabrizio Molteni; Vice All.: Luca Linari; Accomp.: Ettore Caniati; Dir. Addetto agli Arbitri: Luciano Bandera.

I RISULTATI DELLA VENTICINQUESIMA GIORNATA
S. Ambrogio Mariano Comense-BF Gallarate: 77-44; Virtus Carroccio Legnano-Basket Como: 60-73; Polisportiva Comense-Basket Parco Nord Bresso: 74-36; Pallacanestro Gavirate-Basket Robbiano: 51-34; La Sportiva Sondrio-Bulldog Basket Canegrate: 54-39; OSL Garbagnate Milanese-Eureka Monza: 56-61; BTF 92’ Cantù-CBC B. Corbetta: 33-48.

LA CLASSIFICA DOPO VENTICINQUE GIORNATE
S. Ambrogio Mariano Comense 44; Polisportiva Comense 39 (-1); Pallacanestro Gavirate 38; Bulldog Basket Canegrate 36; La Sportiva Sondrio 34; Eureka Monza 32; BTF 92’ Cantù 28; CBC B. Corbetta 24; Virtus Carroccio Legnano 18; OSL Garbagnate Milanese, Basket Como 16; Basket Robbiano, Basket Parco Nord Bresso 10; BF Gallarate 4.

IL PROGRAMMA DEGLI INCONTRI DELLA VENTISEIESIMA GIORNATA
CBC B. Corbetta-Pallacanestro Gavirate; Basket Robbiano-Virtus Carroccio Legnano; Eureka Monza-Polisportiva Comense; Basket Como-S. Ambrogio Mariano Comense; BF Gallarate-BTF 92’ Cantù; La Sportiva Sondrio-Basket Parco Nord Bresso; Bulldog Basket Canegrate-OSL Garbagnate Milanese.

20170402-0014,large.149152109020170402-0016,large.149152110220170402-0017,large.149152110720170402-0051,large.149152134220170402-0052,xlarge.149152134920170402-0028,large.1491521180