• UNDER 14 OK NEL BIG-MATCH CON TRESCORE (47-35)

    UNDER 14
    CAMPIONATO – SECONDA FASE SILVER
    Sesta vittoria consecutiva per il team Under 14 al cospetto della competitiva Basket Colleoni Trescore Balneario giunta alla palestra di via E. Toti anch’essa imbattuta (quattro erano infatti le vittorie delle bergamasche), utile per “issarsi” in “vetta” solitaria al girone interprovinciale SILVER 2.
    Fin dai primi minuti la partita risulta molto fisica con le Bulldog brave a “non perdere la testa” (11-8 al 10°) e a prendere un leggero margine di cinque lunghezze di vantaggio sulla “sirena” dell’intervallo (26-21 al 20°); nella ripresa il “copione non cambia” con le nero-arancio capaci di sopperire alle basse percentuali al tiro (10 su 36 ai liberi, 28%; 18 su 69 da due, 26%; 1 su 8 da tre, 13%) con la “solita” super difesa, che tiene le orobiche al 22% al tiro da due (13 su 58), mantenendo il vantaggio nella terza frazione (37-28 al 30°) e chiudendo su un positivo +12 finale (47-35 al 40°), importante anche in “ottica” differenza canestri in caso di arrivo a pari punti.
    A livello di singole ottima la prova della lunga Serena Aloisi (14 punti, 7/17 da due, 18 rimbalzi, +20 di valutazione in 37 minuti giocati) ben assistita dall’ala Giorgia Dellavalle (8 punti, 2/5 ai liberi, 3/7 da due, 3 rimbalzi in 18 minuti giocati) e dall’ala-centro Alessia Dushi (2 punti, 6 rimbalzi in 22 minuti giocati) fondamentali nel contenere la pari ruolo avversaria Mbengue (ragazza atletica e alta 184 centrimetri) a soli dieci punti segnati; tra le esterne determinanti per la vittoria finale la guardia Vittoria Ravasi (9 punti, 7 rimbalzi, 6 palle recuperate in 36 minuti giocati) e la pari ruolo Irene Aprile (11 punti, 2/4 ai liberi, 4/13 da due, 3 rimbalzi, 2 assist in 31 minuti giocati), importanti i suoi cinque punti consecutivi a metà quarta frazione, in fase offensiva mentre si segnala in “chiave” difensiva il quintetto Chiara Cuni (1 punto, 1 palla recuperata in 9 minuti giocati), Mariachiara Austero (14 minuti giocati), Asia Corbella (2 minuti giocati)-Marika Bertin (4 minuti giocati)-Emma Colombo (2 punti, 6 rimbalzi, 5 palle recuperate in 24 minuti giocati) che, nonostante il divario fisico e i minori minuti “concessi” nell’”occasione” da Coach Luca Linari a causa dell’evidente divario fisico (molte sono anche dell’annata minore di categoria 2004), hanno avuto un discreto approccio e limitato egregiamente il forte duo orobico di esterne Cortesi-Facchinetti “tenuto” a 12 punti segnati contro i 25 di media.
    Ora in “casa” Bulldog non c’è tempo per riposarsi in quanto nell’week-end è in programma il match da non sottovalutare con le comasche del GS Villaguardia (domenica 12 febbraio, ore 15, presso la palestra in via Tevere 30 a Villaguardia).
    IL TABELLINO DELLE BULLDOG
    Bulldog Basket Canegrate-B. Colleoni Trescore Balneario: 47-35
    Bulldog: Aloisi 14, Aprile 11, Cuni 1, Dellavalle 8, Veneroni ne, Austero, Corbella, Dushi 2, Ravasi 9, Bertin, E. Colombo 2, Moroni ne. All.: Luca Linari; Vice All.: Marco Piazzola; Accomp.: Giancarlo Alosi.
    CLASSIFICA DOPO CINQUE GIORNATE
    Bulldog Basket Canegrate° 12; Trescore Balneario* 8; Starlight Valmadrera* 6; Visconti Brignano**, SVO San Vittore Olona* 4; Vertematese* 2; GS Villaguardia***, Casigasa Parrè***, S. Ambrogio Mariano Comense** 0.
    °= per ogni partita in più; *= per ogni partita in meno.

    UNDER 14

    IMG-20170208-WA0000

    IMG-20170208-WA0001

    UNDER 16
    CAMPIONATO
    Partita da “minimo sindacale” per il team Under 16 dei coach Luca Linari e Paolo Montrasio che sul campo dell’Ardor Bollate parte “molle” nella prima frazione (12-7 al 10°) per poi “indirizzare” l’esito del match con il parziale decisivo nei secondi dieci minuti di 19 a 2 (31-9 al 20°); la ripresa, senza entusiasmare, serve solo allo staff tecnico per far “ruotare” con ampi minutaggi tutti gli elementi del roster (38-15 al 30°; 46-27 al 40°).
    L’MVP nero-arancio del match risulta la guardia Alessia Viola (20 punti, 4/9 ai liberi, 8/17 da due, 2 rimbalzi in 29 minuti giocati), reattiva a livello difensivo e prolifica in fase offensiva, ben assistita da una sempre più incisiva Agnese Tomio (6 punti, 7 rimbalzi, +13 di valutazione in 30 minuti giocati); tra le altre si segnalano le discrete prove del duo Giorgia Milani (7 punti, 4 rimbalzi in 24 minuti giocati)-Martina Colombo (6 punti, 9 rimbalzi in 20 minuti giocati).
    Il prossimo impegno per la squadra del dirigente Maurizio Tomio sarà con il “fanalino di coda” OSAL Novate (martedì 14 febbraio, ore 19.30, presso la palestra in via E. Toti a Canegrate).
    IL TABELLINO DELLE BULLDOG
    Ardor Bollate-Bulldog Basket Canegrate: 27-46
    Bulldog: Bruni, Rotondi, Cesena, Piteri, Mainini 4, Milani 7, Tomio 6, Chiesa 3, M. Colombo 6, Viola 20, Ferrazzo, Mozzoni. All.: Luca Linari; Vice All.: Paolo Montrasio; Accomp.: Maurizio Tomio.
    LA CLASSIFICA DOPO DODICI GIORNATE
    Bulldog Basket Canegrate, Pallacanestro Varese 22; Opsa Bresso 16; Sportlandia Tradate 12; Ardor Bollate, OSL Garbagnate Milanese 10; Pallacanestro Gavirate 4; OSAL Novate 0.

    bollate-2

    bollate-3


  • UNDER 16 E UNDER 14 DA VERTICE

    UNDER 16
    CAMPIONATO
    Vince e convince il team Under 16 sul campo di quella Sportlandia Tradate (63-47) che nella partita d’andata aveva messo in difficoltà per tutti i quaranta minuti le Bulldog (44-35) mentre nel match disputato nell’week-end è stata “annichilita” dalla bella partenza delle ragazze dei coach Luca Linari e Paolo Montrasio (18-9 al 10°) brave ad allungare nei quarti centrali (38-21 al 20°; 53-34 al 30°) e a chiudere su un soddisfacente +16 finale (63-47).
    Un risultato utile per ritornare anche in “vetta” a questo Girone Interprovinciale tenendo conto del KO della maggiore antagonistica Pallacanestro Varese maturata sul campo dell’Opsa Bresso dopo ben due tempi supplementari (62-58 per le milanesi).
    A livello di singole le migliori sono risultate la prolifica play-guardia Giorgia Mainini (20 punti, 9/21 da due, 15 rimbalzi in 31 minuti giocati) e l’ala Agnese Tomio (12 punti, 6/10 da due, 6 rimbalzi in 34 minuti giocati; alla sua migliore prestazione stagionale); discreta invece la prestazione del trio Eleonora Cesena (6 punti, 3/8 da due, 3 rimbalzi in 26 minuti giocati)- Giulia Chiesa (5 punti, 1/1 ai liberi 2/3 da due, 3 rimbalzi in 18 minuti giocati)-Martina Colombo (6 punti, 3/7 da due, 10 rimbalzi in 20 minuti giocati).
    Ora l’attesa per la squadra del dirigente Maurizio Tomio è rivolta al match con la quarta in classifica Ardor Bollate (domenica 5 febbraio, ore 19, presso la palestra in via Repubblica 6 a Bollate); un incontro dove le nero-arancio partono favorite ma da non sottovalutare in quanto le ragazze milanesi sul proprio campo hanno messo in difficoltà più di un’avversaria quotata.
    IL TABELLINO DELLE BULLDOG
    Sportlandia Tradate-Bulldog Basket Canegrate: 47-63
    Bulldog: Bruni 2, Mezzacasa, Cesena 6, Piteri, Mainini 20, Milani 6, Tomio 12, Chiesa 5, M. Colombo 6, Viola 4, Ferrazzo 2, Mozzoni. All.: Luca Linari; Vice All.: Paolo Montrasio; Accomp.: Maurizio Tomio.
    LA CLASSIFICA DOPO UNDICI GIORNATE
    Bulldog Basket Canegrate, Pallacanestro Varese 20; Opsa Bresso 14; Ardor Bollate, Sportlandia Tradate, OSL Garbagnate Milanese 10; Pallacanestro Gavirate 4; OSAL Novate 0.

    U16_tradate007

    U16_tradate003

    UNDER 14
    CAMPIONATO – SECONDA FASE SILVER

    Doppia vittoria settimanale per il team Under 14 che supera nell’ordine la Starlight Valmadrera (13-2 al 10°; 30-11 al 20°; 41-16 al 30°; 55-32 al 40°) e il Basket Visconti Brignano (14-9 al 10°; 30-21 al 20°; 39-25 al 30°; 49-34 al 40°) al termine di due partite agonisticamente intense dove le Bulldog hanno concesso poco alle avversarie, grazie ad un’ottima difesa (33 punti di media subiti nell’week-end; 25 punti di media subiti nelle prime cinque vittoriose partite di questa seconda fase), ma hanno anche “mostrato” le solite difficoltà in “chiave” offensiva, nonostante la miglior distribuzione dei tiri “presi” da più atlete a confronto della stagione passata, con le percentuali che risultano ancora troppo basse (19 su 99 al tiro da due con le lecchesi, 19%; 19 su 71 al tiro da due con le bergamasche, 27%).
    Tra le singole le migliori nel doppio confronto sono risultate la play guardia Vittoria Ravasi (14 punti, 6 rimbalzi in 25 minuti giocati con Valmadrera; 14 punti, 4/13 da due, 9 rimbalzi, 5 palle recuperate in 39 minuti giocati con il Visconti) e la guardia-ala Giorgia Dallavalle (7 punti, 5 rimbalzi in 21 minuti giocati nel primo match; 10 punti, 4 rimbalzi in 25 minuti giocati nel secondo incontro); da segnalare poi la discreta prova con la Starlight “prodotta” dal quartetto Chiara Cuni (5 punti, 3/4 ai liberi, 1/3 da due in 13 minuti giocati)-Mariachiara Austero (7 punti, 3/5 ai liberi in 22 minuti giocati)-Alessia Dushi (9 punti, 4/9 da due, 10 rimbalzi in 16 minuti giocati)-Marika Bertin (4 punti, 2 rimbalzi in 16 minuti giocati) e quella determinante per il successo finale sulle bergamasche del centro Serena Aloisi (15 punti, 7/15 da due, 12 rimbalzi in 24 minuti giocati).
    Il prossimo impegno per le ragazze del duo di coach Luca Linari-Marco Piazzola sarà nel big-match con la favorita alla vittoria finale com’è il Trescore Balneario (martedì 7 febbraio, ore 19.30, presso la palestra in via E. Toti a Canegrate).
    I TABELLINi DELLE BULLDOG
    Quarta Giornata: Bulldog Basket Canegrate-Starlight Valmadrera: 55-32
    Bulldog: Aloisi 3, Aprile 4, Cuni 5, Dellavalle 7, Veneroni, Austero 7, Angelucci, Corbella 2, Dushi 9, Ravasi 14, Bertin 4, E. Colombo. All.: Luca Linari; Vice All.: Marco Piazzola; Accomp.: Giancarlo Alosi.
    Anticipo Quinta Giornata: Bulldog Basket Canegrate-Basket Visconti Brignano: 49-34
    Bulldog: Aloisi 15, Aprile 4, Cuni, Dellavalle 10, Veneroni 2, Austero, Moroni, Corbella, Dushi 2, Ravasi 14, Bertin 2, E. Colombo. All.: Luca Linari; Vice All.: Marco Piazzola; Accomp.: Giancarlo Alosi.
    CLASSIFICA DOPO CINQUE GIORNATE
    Bulldog Basket Canegrate 10; Trescore Balneario**, Starlight Valmadrera* 6; Visconti Brignano***, Vertematese*, SVO San Vittore Olona** 2; GS Villaguardia***, Casigasa Parrè***, S. Ambrogio Mariano Comense* 0.
    *= per ogni partita in meno.

    UNDER 14 OK


  • GIOVANILI: TRE BULLDOG CONVOCATE ALLE SELEZIONI REGIONALI

    Bella soddisfazione per il club nero-arancio per la convocazione da parte del Centro Tecnico Federale di tre proprie tesserate.
    Infatti l’atleta Martina Colombo, centro dell’annata 2002, parteciperà al raduno che si terrà giovedì 2 febbraio a Canegrate (in via Enrico Toti, dalle 18.30 alle 20) in merito al supergruppo delle annate 2001 e 2002 dov’è inserita tra i migliori prospetti delle province di Varese, Como e Alto Milanese mentre il duo Emma Colombo-Mariachiara Austero è stato selezionato per partecipare, stesso campo e stessa data ma con allenamento dei tecnici federali in programma dalle 17 alle 18.30, alla seconda convocazione per l’annata 2004 utile per formare la squadra regionale in “vista” del Trofeo Bulgheroni 2017.

    Martina Colombo 2


  • Serie C: Canegrate – Comense 58-56 dts

    CANEGRATE – COMENSE   58 – 56 d.t.s.

    FAN-TA-STI-CHE ragazze di Canegrate che nella “Bombonera” di casa, circa 200 persone, con striscioni, bandiere nero-arancio, tamburi e tanta voce , hanno incitato , gioito e accompagnato alla vittoria , dopo un overtime , le loro beniamine contro la prestigiosa Comense, seconda in classifica. Continue reading  Post ID 429


  • UNDER 16 OK CON BRESSO; UNDER 14 VINCENTE A PARRE

    UNDER 16
    CAMPIONATO
    Grazie al successo casalingo sulla terza in classifica Opsa Bresso il team Under 16 è sicuro di essere tra le prime due di questo girone interprovinciale conquistando così un posto come “testa di serie” nella composizione dei raggruppamenti della fase successiva GOLD.
    Per la cronaca il match non si è rivelato semplice per le Bulldog (10-3 al 10°; 20-7 al 20°; 29-13 al 30°), “imbrigliate” dalla difesa a zona 2-3 adottata dalle milanesi per tutti i quaranta minuti, ma le basse percentuali avute al tiro (15 su 66 da due; 23%) sono state compensate dal “dominio” a rimbalzo (51 a 24 per le ragazze dei coach Luca Linari-Paolo Montrasio), bene nello specifico l’apporto del duo Giorgia Mainini (2 punti, 16 rimbalzi in 29 minuti giocati)-Martina Colombo (9 rimbalzi in 19 minuti giocati), e da una difesa a uomo “ermetica” (solo 10 su 51, 20%, le percentuali da due concesse alle ospiti), viatico del 44 a 25 finale.
    A livello di singole la migliore è risultata la guardia Valeria Piteri (9 punti, 1/1 ai liberi, 4/4 da due in 15 minuti giocati) ben assistita dal duo Giorgia Milani (13 punti, 6/13 da due, 7 rimbalzi in 22 minuti giocati)-Giulia Chiesa (10 punti, 4/5 ai liberi, 3/9 da due, 6 rimbalzi in 26 minuti giocati); da segnalare l’impegno “a tutto campo” del duo Agnese Tomio (1 punto, 2 rimbalzi in 27 minuti giocati)-Alessia Viola (8 punti, 3 rimbalzi in 36 minuti giocati).
    Il prossimo match vedrà le nero-arancio impegnate sul difficile campo di quella Sportlandia Tradate (domenica 29 gennaio, ore 11, presso la palestra in via Carducci a Tradate) che all’andata le mise in difficoltà per tutti i quaranta minuti (44-35).
    IL TABELLINO DELLE BULLDOG
    Bulldog Basket Canegrate-Opsa Bresso: 44-25
    Bulldog: Bruni 1, Mezzacasa, Piteri 9, Mainini 2, Milani 13, Tomio 1, Chiesa 10, M. Colombo, Viola 8, Ferrazzo, Rotondi, Mozzoni. All.: Luca Linari; Vice All.: Paolo Montrasio; Accomp.: Maurizio Tomio.
    LA CLASSIFICA DOPO DIECI GIORNATE
    Basket Varese 20; Bulldog Basket Canegrate 18; Opsa Bresso 12; Ardor Bollate, Sportlandia Tradate 10; OSL Garbagnate Milanese 8; Pallacanestro Gavirate 2; OSAL Novate 0.

    16179643_593972444135922_499217554386231227_o

    16177874_593976504135516_8145067305195665062_o

    UNDER 14
    CAMPIONATO – SECONDA FASE SILVER
    Dopo gli agevoli successi su SVO San Vittore Olona (79-26) e S. Ambrogio Mariano Comense (67-14) le Bulldog dei coach Luca Linari e Marco Piazzola, nonostante la vittoria, hanno avuto qualche difficoltà in più sul campo del Casigasa Parre.
    Infatti le basse percentuali al tiro (5 su 28 ai liberi, 18%; 20 su 89 da due, 22%) hanno tenuto in partita nel primo quarto le bergamasche (9-4 al 10°) ma la “super-difesa” delle nero-arancio (20-6 al 20°; 36-6 al 30°) non ha mai messo “in pericolo” l’esito del risultato in favore delle Bulldog brave a chiudere sul 45 a 19 finale.
    Bene tra le singole l’MVP Giorgia Dallavalle (10 punti, 5/15 da due, 3 rimbalzi in 22 minuti giocati) e la play Mariachiara Austero (10 punti, 4/14 da due, 2 assist in 26 minuti giocati); solito e “solido” contributo quello “prodotto” dal duo Serena Aloisi (11 punti, 5/17 da due, 8 rimbalzi in 22 minuti giocati)-Vittoria Ravasi (12 punti, 4 rimbalzi in 29 minuti giocati); da segnalare infine la buona difesa del duo Marika Bertin (22 minuti giocati)-Elisa Veneroni (2 punti, 1/3 da due, 1 rimbalzo in 10 minuti giocati).
    Ora per le nero-arancio arrivano gli impegni con le tre maggiori antagoniste per la vittoria finale che sono Starlight Valmadrera (sabato 28 gennaio, ore 16, presso la palestra in via E. Toti a Canegrate), Visconti Brignano (martedì 31 gennaio, ore 19.30, presso la palestra in via E. Toti a Canegrate) e Trescore Balneario (martedì 7 febbraio, ore 19.30, presso la palestra in via E. Toti a Canegrate); tre match difficili ma dove le nero-arancio, forti dei miglioramenti degli ultimi mesi, non partono battute.
    IL TABELLINO DELLE BULLDOG
    GS Casigasa Parre-Bulldog Basket Canegrate: 19-45
    Bulldog: Aloisi 11, Aprile, Cuni, Dellavalle 10, Veneroni 2, Austero 10, Ferrazzo, Moroni, Dushi, Ravasi 12, Bertin, Angelucci. All.: Luca Linari; Vice All.: Marco Piazzola; Accomp.: Giancarlo Alosi.
    CLASSIFICA DOPO TRE GIORNATE
    Bulldog Basket Canegrate 6; Trescore Balneario* 4; Starlight Valmadrera**, Visconti Brignano**, Vertematese*, SVO San Vittore Olona 2; GS Villaguardia*, Casigasa Parrè*, S. Ambrogio Mariano Comense* 0.
    *= per ogni partita in meno.

    Serena Aloisi

    NEWS: RAVASI VINCE LA CINQUE MULINI
    Congratulazioni da parte della società nero-arancio per il successo nell’ultimo week-end, per il secondo anno consecutivo, nella corsa campestre Cinque Mulini giovanile della propria tesserata Vittoria Ravasi (guardia dell’annata 2003) capace di imporsi nella categoria della terza media in rappresentanza della scuola Giovanni Paolo II di Cerro Maggiore.

    16195867_10209778355009030_2570575343429369237_n

    90024_DSC_8984


  • SERIE C: PARCO NORD BRESSO -CANEGRATE 44 – 70

    Canegrate corsara, esce vincente dalla tana del Parco Nord Bresso nella prima giornata del girone di ritorno.
    Approccio e atteggiamento ben diverso dalla precedente partita giocata in trasferta , dopo il primo quarto giocato un po’ con il freno a mano tirato, le Guerriere Nero-arancio si sono sciolte giocando il loro basket frizzante e andando a chiudere con un+26 finale.
    Iniziano bene le padrone di casa , al 6’ sono a +5 , Canegrate fatica a prendere il ritmo partita e solo nel finale di quarto aumenta i giri e impatta sul 14 a 14.
    Nel mini intervallo i coach Molteni e Linari si fanno sentire ,vogliono che la squadra aumenti l’intensità .
    Canegrate spacca la partita , inizia Contin con una “bomba” e proseguono il lavoro il trio Fusi-Giuliano-Zinghini che piazzano un colpo da K.O portando la squadra su un importante + 16 all’intervallo lungo.
    Al rientro dagli spogliatoi le Canegratesi non commettono l’errore di rilassarsi e far rientrare Bresso , Guidoni spazza i tabelloni , con l’aiuto di Falcone e compagne allungano ulteriormente fino al 70 a 44 finale.
    Prossimo impegno contro la capoclassifica Comense , servirà essere concrete fin dalla palla a due , Comense non permette nessun tipo di deconcentrazione , soprattutto in difesa , tutto il roster è chiamato a dare il 110% , nessuna si dovrà nascondere.
    Segnatevi questa data , Sabato 28 gennaio ore 21,00 , Canegrate Pala Falcone e Borsellino , partita da vedere assolutamente, c’è bisogno dell’aiuto del fantastico pubblico di Canegrate.
    Parco Nord Bresso – Canegrate44 – 70
    Parziali : 14 – 14 , 8 – 24 , 12 – 16 , 10 – 16
    Canegrate: Albizzati6 , Canciani5 ,Caniati 2 , Cassani 6 , Contin 4 , Falcone 6 , Fusi 11 , Giuliano 13 , Guidoni 4 , Mainini 2 , Turri 1 , Zinghini 11
    Allenatore : Molteni
    Vice allenatore : Linari

    20161211_0046-fileminimizer


  • SERIE C: OSL GARBAGNATE MILANESE-BASKET CANEGRATE: 61-57

    Canegrate lascia due punti a Garbagnate Milanese .
    Prestazione al di sotto delle aspettative , partita giocata in maniera scialba e incolore.
    Garbagnate ha meritatamente vinto, le ragazze in Nero-arancio devono recitare un mea culpa per il loro l’atteggiamento lungo i 40 minuti , subendo la partita e non imprimendo il loro marchio, aumentando il ritmo e soprattutto l’intensità in difesa , troppo molle ( 61 punti subiti).
    Le Canegratesi all’intervallo lungo era in vantaggio di 7 punti ,comunque 20 minuti giocati senza “rabbia agonistica” con palle banalmente perse.
    Brava Garbagnate nella seconda parte ad approfittarne e vincere.
    Canegrate alla fine del girone di andata chiude in quarta posizione assieme a Gavirate, dimostrando di essere da play-off .
    Basti pensare che delle prime quattro squadre in classifica le ragazze dei coach Molteni e Linari hanno saputo batterne tre ( Le Vigne Cantù Mariano C. , Sondrio e Gavirate) ma lasciando punti preziosi contro squadre che occupano la parte bassa di classifica.
    Questi dati fanno chiaramente capire che quando Canegrate entra in campo con la giusta carica agonistica e “fa la partita”è da primo posto altrimenti …..
    Ora arriva il bello e il difficile , le ragazze sono chiamate a migliorarsi ,soprattutto non possono concedersi “pause mentali” , non sono più la sorpresa del campionato e tutte le attenderanno dando il 110%.
    Tutto è nella loro voglia di vincere , prima prova sabato contro Basket Parco Nord Bresso.
    Garbagnate Milanese – Canegrate 61 – 57
    Parziali : 12 – 17 , 8 – 10 , 12 – 4 , 19 – 16
    Canegrate: Albizzati 5 , Canciani ,Caniati 11 , Cassani 2 , Falcone 8 , Fusi 5 , Giuliano 2 , Guidoni 4 ,Turri , Zinghini 20
    Allenatore : Molteni
    Vice allenatore : Linari

    20161211_0038-fileminimizer


  • BUONI RISCONTRI PER UNDER 16 E UNDER 14

    UNDER 16
    CAMPIONATO
    Si chiude con un successo e una sconfitta l’intenso week-end “passato” dal team Under 16 che ha visto le ragazze del duo di coach Luca Linari-Paolo Montrasio giocare una discreta pallacanestro utile per superare agevolmente l’OSL Garbagnate Milanese grazie ad una “partenza sparata” nei primi venti minuti (22-8 al 10°; 43-14 al 20°) e viatico del “rotondo” +37 finale (56-24 al 30°; 70-33 al 40°), bene il duo Agnese Tomio (10 punti, 2/2 ai liberi, 4/6 da due, 3 rimbalzi in 21 minuti giocati)-Giulia Chiesa (14 punti, 2/2 ai liberi, 6/11 da due, 8 rimbalzi, 3 palle recuperate in 21 minuti giocati) ben assistito dal trio Martina Colombo (10 punti, 5/8 da due, 5 rimbalzi in 21 minuti giocati)-Alessia Viola (9 punti, 3/5 ai liberi, 3/12 da due, 2 rimbalzi, 3 palle recuperate in 19 minuti giocati)-Vittoria Ravasi (8 punti, 4/9 da due, 4 palle recuperate in 17 minuti giocati), e, nonostante la sconfitta, di “giocarsela” fino all’ultimo minuto con la favorita Basket Varese (7-17 al 10°; 15-29 al 20°; 30-39 al 30°; 44-52 al 40°), brava a “sfruttare” la maggior fisicità del proprio roster, dove nell’occasione sono emerse le individualità del trio Eleonora Cesena (7 punti, 3/4 ai liberi, 2/4 da due in 22 minuti giocati)-Giorgia Mainini (13 punti, 3/8 ai liberi, 5/10 da due, 5 palle recuperate in 35 minuti giocati)-Alessia Viola (15 punti, 5/12 ai liberi, 5/16 da due, 2 palle recuperate in 34 minuti giocati) coadiuvato dall’ottima prova difensiva dell’ala Agnese Tomio (3 punti, 2 rimbalzi, 3 palle recuperate in 40 minuti giocati).
    Due incontri quindi che hanno confermato la competitività delle nero-arancio nell’elite regionale con il prossimo match con l’Opsa Bresso (martedì 24 gennaio, ore 19.30, presso la palestra in via E. Toti a Canegrate), terzo in classifica, importante per stabilire la “griglia” della prossima fase GOLD in cui le Bulldog, con il positivo bilancio attuale di 8 partite vinte e 1 persa, sono già matematicamente certe di partecipare accedendo infatti le prime quattro di questo raggruppamento interprovinciale.

    I TABELLINI DELLE BULLDOG
    Nona Giornata: OSL Garbagnate Milanese-Bulldog Basket Canegrate: 33-70
    Bulldog: Bruni, Mezzacasa, Cesena 4, Piteri, Milani 11, Tomio 10, Chiesa 14, M. Colombo 10, Viola 9, Ravasi 8, Ferrazzo 2, Gjetja 2. All.: Luca Linari; Vice All.: Paolo Montrasio; Accomp.: Maurizio Tomio.
    Recupero Settima Giornata: Basket Varese-Bulldog Basket Canegrate: 52-44
    Bulldog: Bruni ne, Cesena 7, Aloisi ne, Piteri, Mainini 13, Milani 4, Tomio 3, Chiesa, M. Colombo 2, Viola 15, Ravasi. All.: Luca Linari; Vice All.: Paolo Montrasio; Accomp.: Maurizio Tomio.
    LA CLASSIFICA DOPO NOVE GIORNATE
    Basket Varese 18; Bulldog Basket Canegrate 16; Opsa Bresso 12; Ardor Bollate 10; Sportlandia Tradate 8; OSL Garbagnate Milanese 6; Pallacanestro Gavirate 2; OSAL Novate 0.

    56

    UNDER 14
    CAMPIONATO SECONDA FASE
    Continuano a far la parte del “rullo compresso” le Bulldog dell’Under 14 (annate 2003/2004/2005) che dopo aver vinto agevolmente nella prima giornata del raggruppamento Silver 2 il derby con SVO San Vittore Olona (79-26) “rifilano” 53 punti anche alle coetanee del S. Ambrogio Mariano Comense in un match a “senso unico” (15-3 al 10°; 37-7 al 20; 61-9 al 30°; 67-14 al 40°).
    A livello di singole ottimo l’apporto del duo di Giorgia Dallavalle (11 punti, 5 rimbalzi in 19 minuti giocati)-Asia Corbella (8 punti, 7 rimbalzi in 12 minuti giocati); discreta la prova delle lunghe Serena Aloisi (15 punti, 15 rimbalzi in 17 minuti giocati) e Alessia Dushi (8 punti, 9 rimbalzi in 17 minuti giocati) e dei due play dell’annata 2004 Marika Bertin (4 ribalzi, 1 palla recuperata in 19 minuti giocati) e Mariachiara Austero (2 punti, 2 rimbalzi, 3 palle recuperate in 24 minuti giocati); da segnalare infine il solito contributo della leader Vittoria Ravasi (9 punti, 2 rimbalzi, 5 palle recuperate in 23 minuti giocati) e del “solido” duo di esterne Chiara Cuni (2 punti, buona difesa nei 13 minuti giocati)-Irene Aprile (10 punti, 6 palle recuperate in 27 minuti giocati).
    Il prossimo impegno per le ragazze del duo di coach Luca Linari-Marco Piazzola sarà nella lunga trasferta con la competitiva compagine bergamasca del GS Casigasa Parre (domenica 22 gennaio, ore 16, presso la palestra in via Risorgimento 10 a Parre).
    IL TABELLINO DELLE BULLDOG
    Bulldog Basket Canegrate-S. Ambrogio Mariano Comense: 67-14
    Bulldog: Aloisi 15, Aprile 10, Cuni 2, Dellavalle 11, Veneroni 2, Austero 2, Ferrazzo, Corbella 8, Dushi 7, Ravasi 9, Bertin, Angelucci. All.: Luca Linari; Vice All.: Marco Piazzola; Accomp.: Giancarlo Alosi.
    CLASSIFICA DOPO DUE GIORNATE
    Bulldog Basket Canegrate 4; Starlight Valmadrera*, Visconti Brignano*, Vertematese, SVO San Vittore Olona 2; GS Villaguardia*, Casigasa Parrè*, S. Ambrogio Mariano Comense, Trescore Balneario** 0.
    *= per ogni partita in meno.

    u13-12


  • UNDER 14 SUPER CON SVO (79-26); UNDER 16 ATTESA A DUE MATCH IMPORTANTI

    UNDER 14
    CAMPIONATO SECONDA FASE
    Gran partenza delle Bulldog dell’Under 14 (annate 2003/2004/2005) nella prima giornata del raggruppamento Silver 2 grazie al bel successo maturato nel derby con SVO San Vittore Olona in un match che ha visto le nero-arancio iniziare subito forte (32-1 al 10°), allungare nei quarti centrali (43-6 al 20°; 65-15 al 30°) e chiudere sul +53 finale (79-26 al 40°).
    A livello di singole, sopra la buona prova generale, si sono distinte l’MVP Serena Aloisi (27 punti, 7/14 ai liberi, 10/17 da due, 9 rimbalzi in 21 minuti giocati) e il quartetto Vittoria Ravasi (18 punti, 9/17 da due, 9 rimbalzi, 6 palle recuperate in 30 minuti giocati)-Irene Aprile (14 punti, 3/7 ai liberi, 5/9 da due in 20 minuti giocati)-Alessia Dushi (6 punti, 3/9 da due, 9 rimbalzi in 18 minuti giocati)-Chiara Cuni (6, 3/6 da due, 4 palle recuperate in 16 minuti giocati).
    Ora per il team di coach Luca Linari e del vice Marco Piazzola il prossimo impegno sarà ancora casalingo con il S. Ambrogio Mariano Comense (sabato 14 gennaio, ore 19, presso la palestra in via E. Toti a Canegrate); un incontro da vincere per le Bulldog se vorranno rendere reale l’obiettivo di arrivare tra le prime due di questo concentramento utile per partecipare ai successivi Play-Off Regionali come una delle migliori sedici squadre di Lombardia.
    IL TABELLINO DELLE BULLDOG
    Bulldog Basket Canegrate-SVO San Vittore Olona: 79-26
    Bulldog: Aloisi 27, Aprile 14, Cuni 6, Dellavalle 1, Veneroni, Austero 2, Ferrazzo, Corbella 2, Dushi 6, Ravasi 18, Bertin, E. Colombo 3. All.: Luca Linari; Vice All.: Marco Piazzola; Accomp.: Giancarlo Alosi.
    CLASSIFICA DOPO UNA GIORNATA
    Bulldog Basket Canegrate, Starlight Valmadrera, Visconti Brignano, Vertematese 2; SVO San Vittore Olona, GS Villaguardia, Casigasa Parrè, S. Ambrogio Mariano Comense, Trescore Balneario* 0.
    *= per ogni partita in meno.

    foto-delle-under-14

    UNDER 16
    CAMPIONATO
    Dopo aver partecipato dal 3 al 6 gennaio alla decima edizione del “Torneo Presepe della Marineria” svoltosi a Cesenatico, e chiuso al secondo posto, le Bulldog del team Under 16 (annate 2001/2002/2003) dei coach Luca Linari e Paolo Montrasio si stanno preparando a “riprendere la marcia” in campionato dove affronteranno la competitiva OSL Garbagnate Milanese (domenica 15 gennaio, ore 11, presso la palestra in via Varese, ang. via De Amicis a Garbagnate Milanese) e la favorita alla vittoria finale Basket Varese (martedì 17 gennaio, ore 19.15, presso la palestra in via Morazzone 35/37 a Gazzada Schianno).
    Due match importanti per vedere lo “stato di forma” del gruppo con avversari competitivi ma da “vivere” con “lo spirito leggero” di avere già la certezza matematica di partecipare alla successiva fase GOLD dove accedono le prime quattro di questo girone interprovinciale.
    LA CLASSIFICA DOPO OTTO GIORNATE
    Bulldog Basket Canegrate*, Basket Varese* 14; Opsa Bresso 10; Ardor Bollate, Sportlandia Tradate 8; OSL Garbagnate Milanese 6; Pallacanestro Gavirate 2; OSAL Novate 0.
    *= per ogni partita in meno.

    brixia6