15 Luglio 2019

news
percorso: Home > news > seniores

BULLDOG: ANCORA IN NERO-ARANCIO LA “BOMBER” CANIATI

25-06-2019 09:01 - seniores
Inizia a prendere forma il roster del Basket Canegrate in vista della stagione 2019/2020 di Serie B che negli intenti del Presidente Salvatore Laguardia dovrà essere di livello superiore a confronto di quella disputata in questa annata d'esordio con la permanenza nel terzo campionato nazionale raggiunta solo in Gara 3 dei Play-Out con il Giussano.
“Sogno Canegrate protagonista in Serie B; per provare a farlo – dice il massimo dirigente delle Bulldog - partiremo dalla conferma di alcune giocatrici seniores già nel nostro roster in questa stagione, aggiungendo qualche giovane meritevole del nostro vivaio, e procedendo con l'acquisizione di tre/quattro elementi di qualità utili per arrivare nelle zone alte della classifica”.
Seguendo questa “scaletta” il team nero-arancio, dopo aver ufficializzato lo staff tecnico formato dal capo allenatore Fabrizio Molteni e dai vice Luca Linari e Paolo Montrasio, ha rifirmato la capitana Ilaria Zinghini e, nella giornata odierna, Arianna Caniati.
Una “tassello” importante quindi quello della conferma dell'ala di Albizzate, alla quarta stagione in “maglia” Bulldog, sia per il carisma e l'esperienza (ha giocato in serie A2 al San Gabriele e in A3 a Costamasnaga) che per il ruolo di miglior terminale offensivo della squadra nelle ultime tre stagioni (369 punti segnati a 12.3 punti di media in regular season; 26 punti segnati a 13 punti di media nei Play Out le cifre dell'ultima stagione).
Ciao Arianna. Raccontaci le emozioni vissute nell'ultima stagione e il tuo stato d'animo in questo momento?
“Sono molto soddisfatta di quest'ultima stagione, talmente contenta che sono allo stesso tempo dispiaciuta che sia finita. Per gli altri avremo vinto un semplice Play-Out, a noi è sembrato quasi di vincere la Coppa Italia da quante emozioni e festeggiamenti ci sono stati grazie al nostro caloroso pubblico”.

Intorno a voi c'è tanto entusiasmo, siete partite con gli addetti ai lavori che vi davano retrocesse sicure e invece vi siete salvate portando in più di un'occasione oltre 300 persone a tifare per voi. Quale il segreto?
“L'Arca di Noè è stata costruita da dilettanti e il Titanic da professionisti…devo aggiungere altro! Noi non siamo una squadra, siamo LA SQUADRA. Quando si perde, si perde insieme, quando si vince, vinciamo INSIEME. Ma ci divertiamo sempre”

Dopo la stagione d'esordio, il club sta cercando di potenziare il roster per puntare alle “zone più nobili” della classifica.
Cosa ne pensi? Quali sono i tuoi obiettivi personali e quelli di squadra per la prossima annata?
“Chiunque si inserirà nel nostro gruppo sarà ben accetto, sono sicura che la società prenderà le atlete giuste per aiutarci nel nostro percorso di crescita. I miei obiettivi onestamente li ho già raggiunti, volevo rientrare nella top ten delle marcatrici in Serie B (ottava posizione) e ci sono riuscita e, grazie alle mie compagne, abbiamo raggiunto la salvezza che era il nostro “Scudetto” fin dall'inizio.
Ormai arrivata a ventotto anni, ahimè, gli obiettivi personali sono quelli di continuare a giocare per l'adrenalina e le emozioni che questo sport ti regala e a questo punto della mia carriera lo farei solo in un posto speciale come è Canegrate.
L'obiettivo di squadra è invece quello di alzare notevolmente l'asticella e guadagnarci le parti alte della classifica e perché no i Play.Off”.

partners

[]

news

gli sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

gli sponsor

[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]
[]

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata