14 Aprile 2024
visibility
NEWS

BULLDOG DELUDENTI; KO A NIBIONNO (45-46)

26-04-2023 12:05 - Serie B Femminile
Dopo la miglior prova stagionale di settimana scorsa con l'Edelweiss Albino (75-50), le Bulldog del Basket Canegrate, a tre giornate dalla fine della regular season, perdono giocando in maniera “impresentabile” sul campo della Bianchi Group Nibionno (45-46).

Un “altalena” di prestazioni che non può avere altra ragione se non nell'aspetto psicologico e di approccio da parte del gruppo da un match all'altro con la costante delle maggiori difficoltà nel produrre la stessa qualità di gioco negli incontri esterni (8 vittorie e 6 sconfitte) a confronto con quella realizzata nella “comfort zone” rappresentata dal “Campo Amico” del PalaBertelli (13 successi e 1 sola sconfitta).

Per la cronaca, la partita si “trascina” all'intervallo in sostanziale equilibrio (13-9 al 10°; 24-22 al 20°) con le nero-arancio che non “spingono sull'acceleratore” e le locali a “reggere l'urto” nonostante alcuni errori di gioventù (le lecchesi sono la squadra con il roster più giovane di tutta la Lombardia ndr).

La stessa “Gioventù” che ad inizio ripresa le porta ad avere quella maggiore “voglia di fare” che le premia con il +7 del trentesimo, “frutto” del parziale di 19 a 10 di terza frazione (34-41 al 30°).

Nell'ultimo quarto le Bulldog, come già capitato in altre situazioni analoghe, hanno un sussulto “impattando” al trentanovesimo (43-43) e effettuando il sorpasso a 24 secondi dalla fine (45-43) ma la “bomba” delle lecchesi a 14 secondi dal termine (45-46) e i tiri sbagliati nei convulsi secondi finali di Caimi e Zinghini, “indotti” da due evidenti falli non fischiati che avrebbero portato le due ragazze in lunetta, hanno portato all'amaro epilogo.

Comunque c'è poco da recriminare se si guarda tutto l'”arco” dei quaranta minuti, la poco pericolosità offensiva ha portato ai pochi tiri liberi tirati (3 su 6 con il 50%) e le modestissime percentuali al tiro (15 su 48 da due, 31%, e 4 su 30 da tre, 13%) sono state la logica conseguenza di un finale tirato dove la “roulette” degli episodi ha “sorriso” alle avversarie che hanno avuto il merito di crederci fino all'ultimo.

Ora per le ragazze del Presidente Laguardia diventa vitale vincere il big-match della penultima giornata con la Visconti Brignano (domenica 30 aprile, ore 18, presso il PalaBertelli in via del Campaccio 52 a San Giorgio su Legnano).



IL TABELLINO DELLE BULLDOG

Bianchi Group Nibionno-Basket Canegrate: 46-45

Bulldog: Biasion 2, Cagner 3, Corbetta 10, Zinghini 4, Nebuloni ne, Bottari 2, Ravasi, Sansottera 2, Pianta 6, Caniati 2, Caimi 14. All.: Paletti; Vice All.: Benetti e Linari; Dirigenti Acc.: Binaghi.



RISULTATI VENTOTTESIMA GIORNATA

Vittuone-Pro Patria B.A.: 52-56; Varese-Giussano: 46-68; Albino-Valmadrera: 90-58; Robbiano-Pontevico: 57-53; Nibionno-Basket Canegrate: 46-45; Bresso-Visconti Brignano: 29-36; Villasanta-BFM Milano: 51-65; Milano Basket Stars-Usmate: 71-53.



CLASSIFICA DOPO VENTOTTO GIORNATE

Giussano 48; Basket Canegrate 42; Albino 40; Milano Basket Stars, Visconti Brignano 38; Varese 31 (-3 di penalizzazione); Pro Patria B.A. 28; Pontevico, Valmadrera 26; BFM Milano, Nibionno 24; Bresso 22; Usmate 20; Vittuone 18; Robbiano 14; Villasanta 6.



PROSSIMO TURNO

Vittuone-Milano Basket Stars; Usmate-Nibionno; Giussano-Villasanta; Pontevico-Albino; Pro Patria B.A.-BFM Milano; Valmadrera-Robbiano; Bresso-Varese; Basket Canegrate-Visconti Brignano.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie