14 Aprile 2024
visibility
NEWS

BULLDOG KO CON LA “BESTIA NERA” OPSA BRESSO (47-49)

13-02-2023 14:58 - Serie B Femminile
L’Opsa Bresso si conferma la “Bestia Nera” delle Bulldog bissando il successo ottenuto nel match d’andata (46-61) anche nella gara di ritorno (47-49) dove sono brave a “violare” il fino ad ora imbattuto PalaBertelli di San Giorgio su Legnano (47-49).

Per la cronaca, le ragazze di coach Luca Paletti e del vice Giovanni Benetti partono bene, chiudendo sul +6 il primo quarto (19-13 al 10°), ma già nella seconda frazione iniziano i problemi con le prime rotazioni che non danno il consueto “quid in più” e con una fase difensiva meno “granitica” del solito soprattutto nel contenere gli uno contro uno delle milanesi (31-31).

Anche il successivo +5 del trentesimo (40-35) si rileva solo “un fuoco di paglia” e le basse percentuali al tiro (12 su 37 da due, 32,4%, 6 su 26 da tre, 23,1%) e il poco gioco di squadra in fase offensiva vanificano una difesa “più attenta” nei secondi venti minuti (solo 18 punti subiti, 31 rimbalzi “catturati”, 9 palle recuperate contro le 11 perse le statistiche finali).

Nonostante tutto, nei convulsi secondi finali, con le ospiti sul +2 (47-49), le nero-arancio hanno in tre occasioni la possibilità di vincere o quanto meno di impattare e portare la contesa al supplementare ma i tiri presi dalla lunga Camilla Cagner e dalla guardia Martina Caimi “non entrano” anche a causa di una serie di contatti giudicati però non fallosi da parte degli arbitri.

A festeggiare alla fine sono quindi state le giovani ragazze dell’Opsa che ci hanno creduto di più, non hanno “rubato niente” e, “ai punti”, hanno meritato il referto rosa; per le Bulldog una serata no che non toglie il tanto di positivo fatto fino ad oggi dove hanno ancora quattro punti di vantaggio e l’1 a 0 negli scontri diretti con le maggiori antagoniste per la qualificazione ai Play-Off Regionali per la Serie A2 come sono le bergamasche della Visconti Brignano e le milanesi del Milano Basket Stars.

Ora l’attesa si sposta sul delicato e difficile incontro con il Basket Pontevico (sabato 18 febbraio, ore 20.30, presso la palestra in via Cavalieri di V. Veneto snc a Pontevico) con le bresciane decise a giocarsi “il tutto per tutto” per rientrare nelle zone nobili della classifica e le Bulldog consapevoli di dover “fermare sul nascere” un filotto negativo che rimetterebbe in dubbio la buona posizione acquisita.



IL TABELLINO DELLE BULLDOG

Basket Canegrate-Opsa Bresso: 47-49

Bulldog: Biasion, Cagner 4, Corbetta 16, Zinghini 6, Nebuloni, Bottari 2, Ravasi 2, Sansottera, Pianta 3, Caniati 3, Caimi 11. All.: Paletti; Vice All.: Benetti e Linari; Dirigenti Acc.: Binaghi e Caniati.



RISULTATI DICIANNOVESIMA GIORNATA

Usmate-Valmadrera: 62-52; Giussano-Milano Basket Stars: 55-50; Pontevico-Vittuone: 54-44; Visconti Brignano-E. Albino: 53-38; Basket Canegrate-Opsa Bresso: 47-49; BFM Milano-BF Varese 95’: 47-56; Pro Patria B.A.-Villasanta: 51-48; Nibionno-Robbiano: 87-42.



CLASSIFICA DOPO DICIANNOVE GIORNATE

Giussano 32; Albino, Basket Canegrate 28; Milano Basket Stars, Brignano 24; Varese 21 (-3 di penalizzazione); Pontevico, Pro Patria B.A. 20; BFM Milano, Bresso, Valmadrera 18; Usmate 16; Nibionno 12; Vittuone 10; Robbiano 8; Villasanta 4.



PROSSIMO TURNO

Vittuone-Nibionno; Usmate-Giussano; Opsa Bresso-E. Albino; S. Valmadrera-Pro Patria B.A.; Pontevico-Basket Canegrate; Robbiano-BFM Milano; Villasanta-Visconti Brignano; B.F. Varese 95’-Milano Basket Stars.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie